Home / BLOG / Protezione della casa

Protezione della casa

Vivere in una casa “tranquilla” è il desiderio di tutti

E’ necessario tener presente che i ladri in genere agiscono dove non ci sono rischi di essere scoperti

Un ruolo fondamentale se ci sono dei vicini di casa è la reciproca collaborazione. In questo modo c’e’ sempre qualcuno in grado di tener d’occhio l’abitazione

In alternativa si può installare un sistema di videosorveglianza a distanza tramite l’utilizzo di telecamere.

Non mettete al corrente tutte le persone di vostra conoscenza dei vostri spostamenti (soprattutto in caso di assenze prolungate) e se abitate da soli, non fatelo sapere a chiunque.

In caso di assenza prolungata, avvisate solo le persone di fiducia e concordate con uno di loro che faccia dei controlli periodici.

Nei casi di breve assenza, o se siete soli in casa, lasciate accesa una luce o la radio in modo da mostrare all’esterno che la casa è abitata.

Se avete una segreteria telefonica, registrate il messaggio sempre al plurale esempio “in questo momento non possiamo rispondere”.

Non lasciate mai la chiave sotto lo zerbino o in altri posti facilmente intuibili e vicini all’ingresso.

Considerate che i primi posti esaminati dai ladri, in caso di furto, sono gli armadi, i cassetti, i vestiti, l’interno dei vasi, i quadri, i letti ed i tappeti.

Tieni le tende chiuse nelle stanze con attrezzature costose che i ladri potrebbe vedere dalle finestre.

Installa luci di sicurezza nel tuo giardino. È più difficile per un ladro introdursi se ci sono luci posizionate nei punti di accesso a casa tu, magari automatizzandole con un sistema domotico .

Procurati un sistema di allarme. Se un ladro è riuscito a introdursi in casa tua, un sistema di allarme potrebbe dissuaderlo dal continuare.